Accedi al sito
Serve aiuto?

LA FILARIOSI CARDIOPOLMONARE

Anche il furetto può essere colpito, come il cane e il gatto, dalla filariosi cardiopolmonare, causata da un parassita, Dirofilaria immitis, trasmesso attraverso la puntura della zanzara (compresa la zanzara tigre).

Come nel gatto l'insorgenza della malattia è improvvisa e la sintomatologia può comprendere abbattimento, difficoltà respiratoria, tosse e ascite.

Essendo una malattia endemica nel nostro territorio, è importante effettuare una profilassi regolare attraverso la somministrazione mensile di tavolette appetibili o con l'applicazione di prodotti spot-on durante tutto il periodo di rischio (da maggio a novembre-dicembre).