Accedi al sito
Serve aiuto?

LA VISITA DELLA CAVIA

E' molto importante sottoporre la vostra cavia ad una visita pochi giorni dopo averla portata a casa, anche se all'apparenza sembra tutto normale: il veterinario infatti potrà fare una scrupolosa visita per escludere problematiche congenite o gestionali, suggerendovi gli alimenti più idonei, controllando il pelo, annotando il peso, e descrivendovi la corretta gestione sanitaria. La prima volta vi suggeriamo di portare un campione di feci per effettuare un esame coprologico al fine di escludere parassiti intestinali.

E' consigliabile una visita di controllo all'anno, per controllare i denti molari, che molto spesso nelle cavie possono andare incontro ad alterazioni, e osservarne, attraverso una visita accurata, lo stato di salute generale, in modo da accorgersi precocemente di qualsiasi alterazione clinicamente significativa.

La cavia va portata in ambulatorio all'interno di un apposito trasportino, dentro al quale si può riporre alcuni fogli di carta di giornale o un tappetino assorbente e qualche foglia di verdura. La prima volta può essere utile trasportarla con l'intera gabbia (purchè non sia enorme!), in modo da permettere al veterinario di osservare direttamente l'ambiente in cui vive. In alternativa potete portare anche una foto della gabbia.